Ricerca per:
REGISTRAZIONE BANDIERA POLACCA

REGISTRAZIONE BANDIERA POLACCA

Registrazione delle imbarcazioni in Polonia (non superiori a 24 m di lunghezza). Grazie alla collaborazione con vari settori amministrativi polacchi, riusciamo a registrare le imbarcazioni in tempi brevi

QUALI DOCUMENTI PRESENTARE PER LA REGISTRAZIONE
Di seguito i documenti necessari per compilare la delega/dichiarazione per registrare le imbarcazioni in Polonia :

– Contratto di compravendita o fattura che certifica la proprietà dell’imbarcazione.

– Dismissione di bandiera di provenienza o una dichiarazione che conferma che l’imbarcazione non e mai stata registrata in nessun registro.

– Foto del numero di serie dell’ imbarcazione. Il numero CIN, WIN, HIN  deve essere conforme con l’ISO (esempio: YY-ZZZ11111Z111). In pratica sono le imbarcazioni che dispongono del documento CE. Se il numero di serie presenta un altro formato, l’imbarcazione riceverà un nuovo WIN (INI) in Polonia secondo la nuova normativa, in questo caso la foto non è obbligatoria.

– Una copia (scan) delle due facce di un documento (es. carta d’identita o passaporto) oppure, in caso di una impresa, visura camerale

– Dichiarazione di conformita che deve includere le seguenti informazioni (CE):
  1. numero di identificazione dell’imbarcazione
  2. Marca del”imbarcazione
  3. Modello dell’ imbarcazione
  4. Tipo dell’imbarcazione (a vela o a motore)
  5. Numero di scafi (quanti?)
  6. Materiale di costruzione
  7. Anno di costruzione
  8. Nome del costruttore
  9. Lunghezza totale
  10 Larghezza
  11. Pescaggio
  12. Categoria di progetto (A-D)
  13. Tipo di propulsione
  14. In caso di imbarcazione che possiede un motore anche la potenza Kw/HP
  15. Numero di persone massimo a bordo

Per le imbarcazioni che non hanno questo documento CE, va bene un altro documento che presenta i seguenti punti: 2,3,4,5,8,9 10,11,12,13.

– Documento emesso dal costruttore

– Certificato di navigabilità

– L’imbarcazione è da diporto o per uso commerciale?

Dal momento in cui riceviamo tutti i documenti e le conferme di pagamento solitamente  abbiamo bisogno di circa 4 giorni per organizzare tutte le eventuali traduzioni giurate dei documenti.
Una volta che siamo in possesso delle traduzioni, il giorno stesso inviamo l’imbarcazione nel sistema e l’organo ha fino a 7 giorni per emettere il certificato provvisorio, tuttavia solitamente è tutto pronto (con le traduzioni e il certificato) entro una settimana.
Questo documento è in formato digitale nelle lingue polacco/inglese e quando lo riceveremo il giorno stesso lo invieremo per e-mail. Questo documento permette gia di navigare.

Dallo stesso organo riceviamo entro 30 giorni il documento definitivo, e questo lo invieremo per posta al suo indirizzo con la bandiera polacca per l’imbarcazione.

COSTI/PREZZI:

Tutti i costi amministrativi legati alla registrazione, le traduzioni giurate, invio per posta del documento con la bandiera polacca sono di 450€ +iva

In aggiunta abbiamo la possibilita di farvi avere le licenze MMSI (con il costo di 140€+iva) e anche EPIRB (con il costo di 100€+iva)

Pulizia serbatoi, viaggiare sicuri

Bonifica chimica del gasolio e pulizia serbatoi

La tecnologia fa passi da gigante, offrendo soluzioni a problemi che talvolta addirittura ignoriamo o di cui non comprendiamo a fondo la rilevanza. Nel settore della Nautica, tale considerazione riguarda due questioni in particolare: la proliferazione batterica nei serbatoi e i depositi carboniosi nei motori delle imbarcazioni. Due problemi troppo spesso sottovalutati per le loro conseguenze alla fine molto serie per le imbarcazioni.

    

Il fenomeno della proliferazione batterica in grande crescita a causa della presenza per legge di una percentuale di biodiesel in miscela con gasolio. Un mix particolarmente favorevole allo sviluppo di microrganismi che evolvono rapidamente in fanghi, alghe e morchie organiche che intorbidiscono il diesel e contaminano i serbatoi, con filtri del gasolio intasati o bloccati e corrosione. Tutti fattori che alla fine, determinano un forte incremento dei costi di manutenzione, senza contare i tempi di fermo del mezzo, i maggiori consumi di carburante e le emissioni di scarico. Intervenendo per tempo, invece, con semplici controlli,   possibile evitare l’insorgere di tante criticità. Gli interventi da fare sono scientificamente provati, prevedono bonifiche con prodotti adeguati, trattamenti dei serbatoi con biocidi di grande qualità  e sicurezza, trattamento del carburante con flussaggio totale ed eliminazione dei sedimenti e delle mucillagini presenti. Tutto gestito da esperti tecnici con una consulenza mirata e un programma costruito in base alle esigenze e alla realtà  accertate.
Per quanto riguarda i motori, invece, l’utilizzo di combustibili più  sensibili ai residui dovuti a reazioni chimiche e di impianti di alimentazione più sofisticati e sensibili generano “depositi carboniosi” dannosi per il buon funzionamento del motore e per gli scarichi nell’ambiente. In tal caso la soluzione   la “decarbonizzazione”, un processo manutentivo in grado di rimuovere i residui carboniosi derivanti da incompleta combustione, da elementi quali pompe iniezione, carburatori, iniettori e camere di combustione, valvole e testate. La maggiore efficienza energetica e il minor consumo di combustibile arrivano a ripagare nel medio termine il costo dell’intervento; inoltre si riduce notevolmente l’impatto ambientale in termini di CO2, Nox e SOx e particolati immessi nell’atmosfera. 
Per porre rimedio a tali inconvenienti esistono ditte specializzate  sia per la verifica della qualità  del gasolio nei serbatoi, senza necessità  di smontarli, che per la decarbonizzazione dei motori. Oltre 12mila le decarbonizzazioni e quasi 7mila gli interventi per la bonifica chimica del gasolio nelle cisterne e serbatoi effettuati nel settore da questa affermata realtà  imprenditoriale. Grazie ai suoi servizi, Green Boat   in grado di verificare lo stato di salute di serbatoi e motori delle imbarcazioni, ma soprattutto di prevenire in modo sistematico le varie criticità. 
Programmi e protocolli di monitoraggio con verifiche di consulenti specializzati a garantire la giusta strategia per la salvaguardia dell’efficienza dell’imbarcazione con il migliore rapporto costi-benefici possibile. Perché  come sa bene chi conosce il mare, procedere con serbatoio e motore puliti equivale a navigare in sicurezza, risparmiando nei consumi e rispettando l’ambiente. Per qualsiasi informazione o preventivi per privati o cantieri navali   possibile contattare il numero 347 8161975 o scrivere a info@servizimarittimianzio.it
Perizie navali

Tutto quello che c’è da sapere sulle perizie nautiche

Perizia navale:

Questo tipo di perizia si propone di valutare le condizioni generali di una imbarcazione; è una perizia approfondita che genera un rapporto indicante le dotazioni presenti a bordo, lo stato delle strutture e degli impianti, nonché gli eventuali interventi necessari al ripristino degli stessi. La perizia viene eseguita a terra per lʼaccertamento delle condizioni generali e con prova in acqua volta alla verifica degli organi propulsivi dellʼimbarcazione.

       Perizia navale “condizioni e valore”

Eʼ una perizia volta a valutare le condizioni generali e il valore commerciale di una imbarcazione ai fini assicurativi o di leasing o privatistici. Normalmente richiesta dalle Compagnie di Assicurazione per assicurare il valore dello yacht in polizza corpi.

         Perizie navali di parte:

La perizia navale di parte viene utilizzata prevalentemente in ambito di contenziosi e incidenti navali dalle parti in causa e dagli Studi Legali per strutturare la difesa.

Durate un contenzioso con oggetto un problema tecnico e/o commerciale di una imbarcazione, il Giudice può ritenere opportuno acquisire ulteriori informazioni utili per la decisione, tramite la nomina di un Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU).

Le parti in causa, a tutela dei propri diritti, hanno la facoltà di nominare un loro Consulente Tecnico di Parte (CTP) per stilare la perizia navale di parte e con la funzione di partecipare alle operazioni peritali congiuntamente al tecnico nominato dal Giudice e con quello della Controparte e con il compito di fornire accertamenti tecnici propedeutici al buon esito del giudizio anche coadiuvando il Legale della Parte.

 

Vuoi sapere quanto può costarti una perizia? Compila il form in basso e sarai contattato dal perito entro 24 ore

Perizia navale

Perizie nautiche

• Perizie per valutazioni tecnico/estimative delle imbarcazioni da diporto;

• Perizie per la stipula della polizza corpi e assicurative

• Gestione e trattazione dei sinistri marittimi per conto dell’Armatore o del Proprietario

• Perizie navali di parte in sede giudiziale ATP, CTP

• Visite tecniche di sicurezza sulle unità da diporto (anche locazione o noleggio) ai fini del:

rilascio, rinnovo o convalida del Certificato di Sicurezza delle imbarcazioni da diporto

Inoltre:

• estensione dei limiti di navigazione per natanti non marcati CE

• eventi straordinari

• installazione di nuovi motori o bowthruster

• trasformazioni rilevanti: visita ai fini del mantenimento delle condizioni di sicurezza e della validità del certificato di sicurezza di cui all’art. 51 del D.M. 146/2008, per le unità da diporto immesse sul mercato prima del 16 giugno 1998 (ovvero non marcate CE) oggetto di trasformazione rilevante

Nella perizia pre-acquisto, si offre, in aggiunta alla visita della carena a fine di ispezione, la misura dell’umidità su opera viva con sensore di ultima generazione a doppia profondità di lettura.

Per saperne di più

Vuoi sapere quanto può costare la perizia della tua barca? Compila il form e verrai contattato dal perito entro 24 ore

Rilascio e rinnovo patente nautica

COSA OCCORRE PER RINNOVARE LA PATENTE NAUTICA?

 

  • Certificato medico in bollo e con foto
  • N. 4 foto formato tessera dimensioni max cm 3 x 3
  • Moduli  firmati (da scaricare in basso)
  • Documento di riconoscimento in corso di validità
  • Codice fiscale

 

La validità della Patente Nautica è di 10 anni per coloro i quali non hanno ancora compiuto i 60 anni di età e di 5 anni di durata per coloro che hanno superato tale età.

Sanificazione barca

Sanificazione barche, uffici, appartamenti

COSTI CONTENUTI
CERTIFICAZIONE 
CREDITO DI IMPOSTA DEL 50%
VELOCITA’ DI INTERVENTO

Sistema certificato di santificazione per ogni tipo di ambiente. Non danneggia strumentazioni elettroniche, ha tempi di posa brevissimi per non compromettere l’organizzazione del vostro charter. 

SISTEMA DI SANIFICAZIONE  CON PEROSSIDO DI IDROGENO

 

NOCOTECH® è un sistema automatizzato di disinfezione delle superfici mediante la dispersione di una “nebbia secca” non corrosiva, anallergica e biodegradabile, senza residui.  Combina un dispositivo nebulizzatore (NOCOSPRAY® con un disinfettante biodegradabile 

La composizione a base di perossido di idrogeno, più comunemente conosciuto come acqua ossigenata è completamente biodegradabile ed ha un potere inquinante nullo. È in grado di sanificare gli ambienti da sostanze organiche potenzialmente nocive come:

• Batteri (Gram-negativi e Gram-positivi)
• Virus
• Agenti patogeni e/o inquinanti 
• Spore
• Funghi
• Muffe

NESSUN RISCHIO

L’intervento non danneggia le superfici né la strumentazione elettronica non corrode, non lascia residui, non necessita di operazione di pre o post trattamento. I prodotti utlizzati sono del tutto biodegradabili e assolutamente non tossici. Inoltre, rientrano tra quelli elencati dal  Ministero della Salute 

EFFICACE CONTRO IL CORONA VIRUS

Le indicazioni del Ministero della Salute emesse in data 22 febbraio 2020 (0005443-22/02/2020-DGPRE-DGPRE-P) relative alle misure per combattere SARS-CoV-2, riportano un chiaro riferimento alla necessità di procedere alla disinfezione quale mezzo per inattivare il virus. “…sono efficacemente inattivati da adeguate procedure di sanificazione che includano l’utilizzo dei comuni disinfettanti di uso ospedaliero, quali ipoclorito di sodio (0.1% -0,5%), etanolo (62-71%) o perossido di idrogeno (0.5%), per un tempo di contatto adeguato.”

VELOCITA’ DI INTERVENTO

L’intervento richiede solo pochi minuti. Dopo, sarà sufficiente attendere 20 minuti prima di poter tornare a bordo

 

CERTIFICAZIONE

Gli interventi effettuati sono certificati e tracciati con registrazione del singolo intervento nella memoria interna degli strumenti utilizzati, rilascio la certificazione del trattamento.

CREDITO DI IMPOSTA

Ai fini operativi, viene stabilito il riconoscimento di un credito d’imposta nella misura pari al 50% degli oneri sostenuti dai soggetti che esercitano attività d’impresa, arte o professione, per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti e delle attrezzature di lavoro, compresi i dispositivi di protezione 

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO PER LA SANIFICAZIONE

 

CONTROLLO IMBARCAZIONE

Novità!

UNA SOLA VISITA
con invio report fotografico a euro 20+iva

Per chi non ha necessità di controlli costanti, offriamo la possibilità di acquistare la singola visita con invio report fotografico.

Puoi acquistare la visita facendo il bonifico di euro 20 +iva (Euro 22,40) al seguente Iban

IT90X0869339300000000516286

Beneficiario: Servizi Marittimi Anzio S.r.l.s.

Causale: servizio di controllo imbarcazione

oppure tramite paypal cliccando nel box in basso.

Dopo aver effettuato il pagamento dovrai compilare il form che troverai in fondo alla pagina

Marina di Nettuno

Marina di Nettuno

Raggiungibile da Roma in poco più di un’ora, sia in auto che in treno, perfettamente inserito nell’ambiente naturale, gratificato dall’antico Borgo Medioevale che si affaccia maestoso sulle sue acque, il Marina di Nettuno è caratterizzato da stile ed efficienza, assistenza tecnica, servizi, infrastrutture all’avanguardia pensate per soddisfare anche la clientela più esigente, Italiana e internazionale.

Dispone di 1000 posti barca da 6 a 40 metri di lunghezza. Le imbarcazioni in transito ormeggiano su un pontile dopo l’avamporto, a dritta, ed un pontile galleggiante sotto la torre di controllo. La Marina abbraccia tutto  il centro del paese: a nord- est la basilica di Santa Maria Goretti, a nord le vie principali vie commerciali e la stazione ferroviaria e a nord-Ovest il centro storico, dove dall’aperitivo e per tutta la sera si accende la movida notturna. A Sud, infine, ci sono le isole pontine a sole 34M.

Posizionate la vostra bussola a 156° e in breve sarete in rada a Palmarola.

Il porto dispone di un centro commerciale in cui sono presenti attività commerciali di ristoro, mediazione marittima, ship Chandler, abbigliamento , gioiellerie.

Il distributore di benzina  fa orario continuato dalle 07.30 alle 19.30 e risponde ai numeri +39 06988 31 071 e +39 333 423 3170.

Dipende dalla marea, in generale per pescaggi oltre i 2,50 mt si consiglia di contattare la Torre che, se necessario, vi guiderà attraverso il canale sicuro.

No, come ogni Marina il transito non si può prenotare. Si può chiedere qualche miglio prima se il posto è disponibile ma sempre tramite canale 9 VHF. Per prenotazioni contattare le agenzie accreditate.

Assolutamente si. Devi prima contattare la Torre sul canale 9 VHF e attendere indicazioni.  La Torre ti dirà i tempi di attesa e la banchina su cui effettuare il transito.

Rinnovo patente

Cosa occorre per rinnovare la patente nautica?

  1. Certificato medico in bollo e con foto
  2. N. 4 foto formato tessera dimensioni max cm 3 x 3
  3. Moduli  1, 2 e 3 firmati
  4. Documento di riconoscimento in corso di validità
  5. Codice fiscale
    La validità della Patente Nautica è di 10 anni per coloro i quali non hanno ancora compiuto i 60 anni di età e di 5 anni di durata per coloro che hanno superato tale età.